Cucina Portoghese: vince il Mondiale di Calcio in Cucina

Ecco i risultati della fase finale del nostro Mondiale di Calcio in Cucina, il gisoco gastronomico calcistico di Butta la pasta; il vincitore è risultata l sorpresa la cucina portoghese

da , il

    calamari ripieni portoghesi

    La cucina portoghese ha vinto il nostro Mondiale di Calcio in Cucina schierando un autentico fuoriclasse: i calamari ripieni, sapido piatto di mare ricco di aromi mediterranei. Il risultato è sorprendente soprattutto perché la cucina italiana è arrivata seconda, ma dopo aver schierato delle improbabili penne alla vodka; diciamolo pure anche in cucina le scelte italiane sono state altrettanto discutibili di quelle in campo. Vediamo ora i risultati completi, che come per tutto il nostro mondiale in cucina differiscono di molto da quelli dei campi.

    I risultati della fase finale del Mondiale di calcio in cucina sono

    Portogallo
 (i calamari ripieni) 42%

    Italia
 (penne alla wodka) 33%

    Spagna (fideau ai frutti di mare) 8%

    Francia
 (crepes con pere e cioccolato alla Belle Helene) 7%

    Argentina
 (bistecca di manzo con salsa chimichurri) 6%

    Germania (sauerbraten o manzo alla tedesca) 3%

    Inghilterra (chutney di frutta) 1%

    Danimarca
 (aringhe al curry) 1%

    Questa volta il dolce non è risultato vincente, visto che la Frtancia che schierava le dolcissime pere alla Belle Helene nelle crepes ha fatto appena meglio che in campo; mentre la Spagna campione sul campo è arrivata terza schierando gli eccellenti fideau (risotto di fidelini ai frutti di mare).

    Complessivamente è sorprendente il risultato inglese, che è riuscito ad arrivare alla fase finale, mentre il quinto posto dell’Argentina dopo l’exploit nel suo gruppo porta alla luce una cucina ricca di notevoli piatti, che vanno oltre la bistecca con la salsa chimichurri schierata nella finale.

    Durante questo mese e mezzo abbiamo visitato le cucine di tutti i partecipanti ai mondiali di calcio, scoprendo tanti piatti interessanti e tante cucine “etniche”, per esempio le cucine africane ed asiatiche oltre ala cinese e giapponese. Per noi che siamo curiosi e molto aperti per quello che riguarda il cibo è stata una piacevole avventura, e prossimamente proveremo alcuni di questi piatti