Cucina Italiana: ricette della tradizione

Martedì 02/11/2010 da GIeGI in Piatti tipici, Tradizioni Culinarie

    pasta cucina italiana

    Oggi parliamo di cucina italiana presentandovi le ricette della tradizione, quelle che tutti voi conoscete di nome e avrete sicuramente gustato almeno una volta, ma di cui forse non avete la ricetta. Ma voglaimo avvertirvi che per tutte le ricette della tradizione esistono tantissime varianti, ed è difficilissimo decidere quale è l’originale, e quindi noi vi proponiamo quelle che noi riteniamo le migliori, ma siamo pronti a discutere le vostre versioni. Tutte queste ricette tradizionali della cucina italiana classica potrebbero suggerirvi per quest’anno una pranzo di Natale tradizionale, ma che dopo anni di mode e paitti arrivati da molto lontano, potrebbe risultare una assoluta novità.

    Purtroppo per ragioni di spazio non possiamo presentare tutti i piatti della nostra tradizione e quindi ci limitiamo ad una piccola scelta, senza voler dire che questi sono più rappresentativi di altri.

    Per parlare delle ricette tradizionali della cucina italiana dobbiamo iniziare con i piatti di pasta

    E non dimentichiamo poi le paste ripiene:

    La cucina italiana è anche ricca di splendide minestre e zuppe, tra cui:

    Per i secondi piatti vogliamo ricordare solo:

    • La coda alla vaccinara, un raffinato e buonissimo piatto fatto con il quinto quarto,
    • Il baccalà mantecato e in questo caso la ricetta è quella autentica confermata dalla confraternita ad esso dedicata,
    • l’agnello alla cacciatora, una saporita preparazione romana rappresentativa di molte preparazioni chiamate “alla cacciatora”, e tutte caratterizzate dal poter essere preparate velocemente all’arrivo dei cacciatori.

    Nella cucina italiana poi i piatti di verdure hanno un ruolo importantissimo e non solo come contorni:

    Ed infine ecco i dolci, in questo punto solo a considerare i dolci tradizionali per Natale e per Pasqua dovremmo scrivere un paio di romanzi, quindi ci limitiamo a tre cose:

    SCRITTO DA GIeGI PUBBLICATO IN Piatti tipiciTradizioni Culinarie Martedì 02/11/2010