Consigli di cucina: noleggiare piatti e bicchieri

noleggiare stoviglie, dai piatti, ai bicchieri e persino le tovaglie, è un buona idea per evitare di stipare in casa servizi che poco si usano nel quotidiamo, soprattutto se la casa è di una coppia giovane

da , il

    Noleggiare stoviglie è una tendenza che si sta diffondendo tantissimo. Spesso infatti si tende sempre a voler rimanere a casa senza andare al ristorante: in quel caso o si chiama uno chef a domicilio, operazione alla quale si presta persino il mio amato Alessandro Borghese, di Cortesie per gli Ospiti e di altri programmi televisivi, oppure, potete noleggiare le stoviglie, che vi verranno consegnate e quasi sempre ritirate senza che voi dobbiate lavarle, togliendo una delle parti più noiose dell’invitare ospiti a cena, soprattutto perchè la lavastoviglie spesso non toglie tutte le scocciature.

    Soprattutto alle coppie giovani capita di voler organizzare una serata speciale, con una tavola ben apparecchiata, e di non avere a disposizione le necessarie stoviglie.

    Ora infatti è svanita la tendenza di fare liste di nozze nei negozi di ceramiche e casalinghi e si predilige farla nelle agenzie di viaggio, destinando i regali al viaggio di nozze, anche perchè le case sono sempre più piccole e pochi gli spazi dove stipari grandi servizi costosi ed eleganti, poco adatti a cene informali tra amici.

    Per un occasione singola si può quindi scegliere di noleggiare un elegante servizio, oppure uno colorato, senza cadere vittime delle mode del momento. E’ bene infatti avere un solo servizio di quelli cosidetti “buoni”, possibilmente di gusto classico e semplice, e poi ricorrere ai noleggi di volta in volta.