Consigli di cucina: il portafrutta di ghiaccio

Un portafrutta di ghiaccio sarà veramente un bel modo per decorare la tavola nell'ultima domenica di agosto, per renderla più allegra e per stupire i vostri ospiti

da , il

    Un portafrutta di ghiaccio sarà veramente un bel modo per decorare la tavola nell’ultima domenica di agosto, per renderla più allegra e per stupire i vostri ospiti.

    Gli step per farlo sono pochi e anche abbastanza facili:

    • in una ciotola grande versate 2 cm di acqua, unite petali e foglie e mettete in freezer per un’ora.
    • introducete una ciotola più piccola, versate acqua e aggiungete ancora una volta petali e foglie fino a che non arriverete a metà del bordo e fissatela con uno spago per evitare che galleggi, quindi mettete in freezer per un’ora.
    • Versate acqua fino a riempire il bordo e aggiungete altri petali e alte foglie. Mettete in freezer per circa 6 ore, poi sfromatela passando il fondo concavo della ciotola sotto l’acqua corrente.
    • Prima di metterla in tavola poggiatela su un piatto per evitare di bagnare la tavola, quindi riempitela di frutta
    • Foto da:

      www.conad.it

      www.caffelelogge.it