NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come fotografare i dolci

Come fotografare i dolci
da in Preparare i Dolci, Trucchi e segreti
Ultimo aggiornamento:
    Come fotografare i dolci

    La Food Photography è una vera e propria arte ma con qualche trucchetto smart ognuno di noi può trasformare la propria cucina in un autentico set fotografico. Inquadratura, contesto, composizione, luce: sono tutti fattori che influenzano la qualità dello scatto ma, a dispetto di quanto si crede, sono gli ingredienti a fare la differenza.

    La fotografia di un dolce, per risultare accattivante, deve creare coinvolgimento sensoriale pur non avendo odore né sapore. Per questo è importante curare il set in ogni minimo dettaglio a partire dagli ingredienti, che dovranno risultare esteticamente gradevoli. I prodotti PANEANGELI si prestano benissimo allo scopo perché combinati nel modo giusto permettono di sfornare prelibatezze “fotogeniche”.

    Per quanto riguarda gli altri aspetti da considerare ecco un elenco dei più importanti:

    • luce soffusa naturale indiretta (di lato o dietro al soggetto da fotografare)
    • utilizzo di piccoli oggetti per creare un contesto fotografico (stoffe, piatti, scatoline, fiocchetti, coriandoli a seconda del dolce)
    • dolce in primo piano con un dettaglio a fuoco
    • diaframma molto aperto per ottenere il classico effetto sfocato dietro o intorno al dolce
    • eventuale correzione digitale per vivacizzare lo scatto

    I dolci colorati, soffici e alti sono i migliori da fotografare e di ricette ad hoc ne esistono moltissime. I prodotti PANEANGELI risultano ideali perché conciliano gusto ed estetica una doppia soddisfazione. Da dove iniziare? Dalle Mini Rainbow Cake, dolci tortine arcobaleno che conquisteranno tutti! Si prepara l’impasto con lo sbattitore e lo si divide in 6 parti uguali, decorandole con i colori per dolci PANEANGELI. Si distribuisce il tutto in 6 teglie, da infornare per 12 minuti, e nel frattempo si prepara la farcitura. Da ogni impasto pronto vanno ritagliati 7 dischi per comporre le tortine variopinte, da farcire con l’apposita tasca da pasticciere. Voilà, Mini Rainbow Cake pronte da fotografare… e da assaporare!

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Preparare i DolciTrucchi e segreti
    PIÙ POPOLARI