Come decorare la tavola di Halloween, le idee più originali e ‘paurose’ [FOTO]

Scoprite insieme a noi tutte le decorazioni principali per rendere davvero indimenticabile la cena di questa festa!

da , il

    Se vi state chiedendo come decorare la tavola di Halloween, le idee più originali e ‘paurose’ le trovate solo da noi! Vi proponiamo numerosi spunti per realizzare un’ambientazione da urlo…di paura! Siamo continuamente bombardati da effetti speciali che rendono davvero difficile la possibilità di spaventare qualcuno, con i nostri suggerimenti non sarà più così: i vostri ospiti riscopriranno il terrificante piacere di sedersi ad una tavola di Halloween davvero ben decorata! A supporto di tutte le parole, abbiamo realizzato una fotogallery davvero da brivido, immagini che riusciranno a farvi entrare nello spaventoso clima della notte delle streghe. Mano alle scope, vediamo insieme come fare!

    Zucche, teschi, ragnatele, occhi e scheletri sono gli elementi principali per decorare la vostra tavola di Halloween e festeggiare con stile in compagnia di amici e familiari. I dettagli sono fondamentali per raggiungere un ottimo risultato, un equilibrio perfetto tra stile splatter e kitsch che renderanno davvero indimenticabile la vostra cena.

    La prima cosa fondamentale alla quale pensare è sicuramente la tovaglia: che sia bianca, arancione o nera, l’importante è che abbia qualche rimando ai simboli della festa. Lunghe stoffe adornate con fantasmi, paesaggi terrificanti o macabri teschi sono perfette per uno stile classico, tradizionale e sicuramente mai errato. Per una visione più moderna, consigliamo invece le decorazioni con scacchi black&white. Se trovate la tovaglia impegnativa, allora vi suggeriamo di utilizzare runner e tovagliette sempre (ovviamente) a tema halloween.

    Anche i tovaglioli sono fondamentali per tavola di Halloween. In commercio è possibile trovarne di tutti i tipi, con stampe particolari che ricordano fantasmi, pipistrelli, ragnatele. Per posarli sui piatti, utilizzate simpatiche caramelle a forma di dentiera o mani scheletriche in grado di terrorizzare sin da subito i vostri ospiti! Per attribuire un tocco retrò alla tavola, vi suggeriamo di utilizzare vecchi servizi da tavola che, grazie al loro effetto “antico”, garantiranno un clima pauroso.

    L’elemento che non può mancare è sicuramente un appariscente centrotavola fatto di zucche, teschi e fiori, anche glitterati per una tavola che esalta comunque un tocco femminile. Candele e candelabri, renderanno l’atmosfera soffusa e misteriosa, così come le lanterne fai da te realizzate con vecchi barattoli di vetro o latta. Piccoli scheletri, ragnetti e ragnatele aumenteranno l’effetto di un ambiente davvero tetro, di grande impatto.

    Infine lei, la protagonista di Halloween: Jack O’ Lantern, l’unica, inimitabile lanterna in grado di far tremare tutti quanti!