Come cucinare la zucca: idee facili e gustose

Come cucinare la zucca: idee facili e gustose
da in Alimentazione sana, Come Cucinare, Cucinare sano, Curiosità gastronomiche, Halloween a tavola, Proprietà degli alimenti
Ultimo aggiornamento:
    Come cucinare la zucca: idee facili e gustose

    Oggi vogliamo mostrarvi come cucinare la zucca attraverso idee facili e gustose. La zucca è un alimento tipicamente autunnale, che si presta facilmente a qualsiasi tipo di preparazione, dall’antipasto al dolce. Questo ortaggio è utilizzato nella cucina di svariate culture e, oltre alla sua polpa, si mangiano anche i semi (tostati nel forno e poi salati). Della zucca non si getta via nulla. La parte esterna dell’ortaggio è utilizzata come contenitore ad Halloween nella costruzione del Jack-o’-lantern, una lanterna illuminata che secondo la tradizione anglosassone allontana fantasmi e streghe.

    Foto di J Sainsbury plc

    Le proprietà della zucca

    La zucca ha tantissime proprietà nutritive, benefiche e terapeutiche. E’ ricca di vitamina A, B1, B2 ed E. Possiede molto calcio e fosforo, ma anche potassio, magnesio, ferro, selenio, sodio, manganese e zinco. Contiene anche una buona quantità di fibre e aminoacidi, tra cui l’arginina, l’acido glutammico, l’acido aspartico e il triptofano. La zucca vanta proprietà sedative, diuretiche e lassative. Fornisce al nostro organismo il betacarotene che consente di proteggere il sistema circolatorio, contrasta l’azione dei radicali liberi e rallenta l’invecchiamento delle cellule.

    Foto di Katy Stoddard

    Come scegliere la zucca

    Prima di cuocere una zucca è opportuno considerare che il prodotto sia fresco, ben maturo e sodo. Colpendola con un leggero pugno, dovrete verificare che emetta un suono sordo. Inoltre il picciolo deve essere verde e ben attaccato all’ortaggio e la buccia senza ammaccature e piuttosto pulita. Se doveste acquistare una zucca non intera e quindi venduta a tranci, tenete ben presente che restando esposta all’aria potrebbe risultare eccessivamente asciutta.

    Foto di Francesca

    La conservazione della zucca

    Per conservare la zucca a pezzi vi basterà porla nel frigorifero, coperta con la pellicola trasparente, e consumarla entro pochi giorni perché tenderà facilmente a seccarsi. La zucca intera potrà essere conservata anche per tutto l’inverno in un luogo buio e non umido con una temperatura non più bassa di 12° e al riparo dalla luce solare diretta per poi essere consumata entro Carnevale. Prima di riporle in casa sarebbe opportuno tenerle al sole per circa dieci giorni tra settembre e ottobre per farle asciugare.

    Foto di Veganbaking.net

    La zucca in cucina

    La zucca è originaria dell’America centrale. E’ un ortaggio che ha una polpa dolce e tenera di colore arancione. Come cucinare la zucca? Inizialmente occorre pulirla, togliendo i semi e i filamenti, e poi bisogna eliminare la buccia.

    Può essere consumata in molteplici modi: cotta al forno, al vapore, nei risotti come questo all’Amarone, nei contorni, nelle zuppe o nelle minestre, nelle frittate come questa con la catalogna e negli aperitivi come il cocktail alla zucca.

    Foto di Generatorrr

    Frittelle di zucca salate

    La zucca è un ingrediente predominante nella cucina autunnale che consente di realizzare diversi piatti facili, deliziosi e soprattutto gustosi. Questo ortaggio versatile si presta bene alla preparazione di antipasti sfiziosi, sia dolci che salati, come ad esempio le frittelle di zucca, le crocchette di zucca con ripieno di formaggio, le bruschette con crema di zucca e noci oppure la zucca al forno con rosmarino.

    Foto di Lisa C

    Primi piatti con la zucca

    Come abbiamo già detto in precedenza, la zucca è un alimento molto versatile in cucina. E’ un vero e proprio jolly che consente di preparare anche tanti primi piatti facili dal sapore ricco, cremoso e delicato, ma allo stesso tempo sfiziosi e dal gusto inconfondibile: dal risotto alla zucca agli gnocchi di zucca e patate, dalla vellutata di zucca e porri alle lasagne con zucca e funghi porcini fino alla zuppa di zucca gialla.

    Secondi piatti con la zucca

    La zucca è ideale per chi segue una dieta ipocalorica. E’ inoltre rinfrescante e priva di grassi. Con questo ortaggio si possono preparare secondi piatti gustosissimi che stupiranno i tuoi famigliari e amici! Qualche esempio? Dal pollo con zucca alla frittata con zucca e cipolla. Vi consigliamo di provare anche la zucca al forno con patate, la casseruola di zucca e salsiccia e la sfogliata di zucca.

    Foto di Luca Nebuloni

    Dolci con la zucca, pumpkin pie

    Il dolce tipico e tradizionale anglosassone è sicuramente la Pumpkin Pie. Ma le ricette dolci con la zucca sono davvero tante e deliziose! I bambini e non solo vanno pazzi per i muffin alla zucca con gocce di cioccolato, che sono molto apprezzati sia a merenda sia a colazione. Una ricetta speciale, irresistibile e sublime da preparare in occasione di feste e ricorrenze è il parfait con zucca, mirtilli e zenzero. Le girelle di zucca sono un’esplosione di bontà e gusto!

    Foto di Betty Crocker Recipes

    1701

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione sanaCome CucinareCucinare sanoCuriosità gastronomicheHalloween a tavolaProprietà degli alimenti

    Ricette senza...

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI