Come cucinare il pesce

Il pesce è un alimento molto importante per la nostra alimentazione, soprattutto nella dieta mediterranea, è molto versatile in cucina e si presta a moltissime ricette deliziose

da , il

    Cucinare il pesce non è difficile, spesso molte persone rinunciano per partito preso ma secondo me si perdono la possibiltà di gustare piatti davvero speciali e si assaporare aromi delicati che la carne difficilmente a dare.

    La cosa più importante per gustare il pesce è accertarsi che sia fresco quando lo acquistate come pesce fresco, sembra un gioco di parole ma non lo è affatto, spesso nei mercati ittici, soprattutto in quelli con pochi controlli, vi vendono il pesce surgelato, decongelato o di vari giorni come pesce fresco, questo oltre ad essere un imbroglio e danneggiarvi economicamente può anche fare male alla salute quindi scegliete sempre un pescivendolo di fiducia.

    Il pesce, oltre che fresco, si può acquistare surgelato ed in questo caso l’unica accortezza che dovete avere è di metterlo in una borsa adatta per mantenere le cose fredde e di portarlo a casa più presto possibile. Il pesce surgelato conserva intatte le proprietà nutrizionali quindi può essere una valida alternativa anche in termini economici, dovete farlo scongelare a temperatura ambiente e poi potete cucinarlo come preferite.

    Il pesce può essere cucinato in vari modi, vige comunque la regola che meno si cuoce e meglio è, se pensate che in alcuni casi si mangia pure crudo, potete immaginare quanto poco ha realmente bisogno di cuocere.

    Il pesce lo potete arrostire sul carbone ed in questo caso il pesce azzurro è una vera delizia, è un metodo di cottura privo di grassi e quindi adatto per chi segue una dieta ipocalorica.

    Il pesce si può fare al cartoccio, si lava bene e si apre la pancia si pulisce bene anche dentro e poi mettete all’interno prezzemolo, aglio, sale e le spezie che preferite, lo avvolgete nell’alluminio e lo fate cuocere in forno per una quindicina di minuti. Se vi piacciono i sapori decisi ma delicati potete provare il salmone al pepe rosa, è fatto al cartoccio ma con l’aggiunta del pepe rosa.

    Il pesce si può cucinare a brodetto, si può friggere, insomma le ricette non mancano davvero e noi di Butta La Pasta che viviamo in posti di mare adoriamo questo alimento, infatti vi abbiamo proposto moltissime ricette per cucinare il pesce, in modo classico ma a volte anche in modo molto fantasioso!

    Un piccolo consiglio per riconoscere il pesce fresco, guardate sempre gli occhi devono essere lucidi e vivaci, se invece sono appannati non avete di fronte del pesce fresco, un altro indizio di freschezza è il colore rosso delle branchie e per finire la sodezza delle carni, se il pesce sta troppo nel ghiaccio diventa mollo… parola di Artusi!

    Foto da:

    images.teamsugar.com

    www.aaq.com.au

    img.timeinc.net

    i.ehow.com

    media.skinnychef.com