NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come cucinare i piselli

Come cucinare i piselli

Sono di stagione nonostante siano reperibili, sotto varie forme, tutto l'anno: ecco come cucinare i piselli freschi, surgelati ed in scatola in ricette veloci, vegetariane, con la pasta e tanto altro ancora. Svariati contorni perfetti per accompagnare carne e pesce pronti da gustare: scopriteli tutti!

da in Come Cucinare, Prodotti di Stagione
Ultimo aggiornamento:
    Come cucinare i piselli

    Come cucinare i piselli? Legumi di stagione, sono tra i più amati: riscuotono grande successo anche tra i bambini e si prestano alla realizzazione di numerose ricette veloci, dagli antipasti ai secondi, passando per primi piatti e contorni.

    Ricchi di acqua, di fibre, di sali minerali e di vitamina C la quale, però, va perduta in parte con la cottura, i piselli sono poveri di grassi e caratterizzati da un contenuto di calorie non eccessivo, pari a circa 50 per 100 gr di prodotto.

    Per ovvie ragioni è preferibile consumare nelle ricette con i piselli quelli freschi, il cui periodo va da maggio a giugno: ciò in quanto sicuramente più genuini e gustosi. E’ possibile, tuttavia, reperirli tutto l’anno nelle varie forme presenti in commercio, come i piselli secchi, surgelati ed in scatola.

    Cucinare i piselli in scatola, come è ovvio dedurre, permette di ridurre notevolmente i tempi di cottura, nonostante quelli freschi non richiedano un preventivo ammollo. Tra le varie ricette, quella che risulta adatta praticamente per qualsiasi occasione è rappresentata dai piselli in scatola in padella, pronti in circa 10 minuti. Procedete così:

    1. Affettate una cipolla molto finemente, quindi mettetela a soffriggere in un tegame con dell’olio di oliva.
    2. Una volta diventata trasparente unite i piselli scolati del loro liquido e perfettamente sciacquati.
    3. Regolate di sale e pepe, unite del prezzemolo e fate insaporire per circa 3-4 minuti.

    piselli con pancetta

    Altro contorno/secondo piatto molto amato è costituito dai piselli in padella con pancetta, perfetti anche per condire la pasta o il riso. Realizzarli in pochi minuti, magari improvvisandoli prima di pranzo, è veramente semplice.

    1. Affettate un cipollotto e mettetelo a rosolare in un tegame con poco olio.
    2. Unite la pancetta tagliata a dadini e fate rosolare anche questa.
    3. Adesso unite i piselli, freschi o in scatola, e, solo nel primo caso, poca acqua.
    4. Continuate la cottura per 5 minuti nel caso di piselli in scatola, per 12 nel caso di piselli freschi.
    5. Regolate di sale e pepe, condite con del prezzemolo fresco tritato e spegnete la fiamma.

    pasta piselli pancetta

    I primi piatti con la pasta da poter preparare con i piselli sono veramente tanti e tutti perfetti per il pranzo in famiglia. Come non iniziare dalla pasta e piselli? Capace di mettere tutti d’accordo, è pronta in pochi minuti e risulta appagante tanto da poter costituire quasi un piatto unico, da accompagnare magari con della verdura cotta in padella. I conchiglioni al forno con piselli e funghi, ricchi ed invitatanti, possono essere preparati, invece, in occasione del pranzo della domenica. Da non perdere anche la pasta con fave e piselli, e la pasta con piselli, zucchine e parmigiano.

    Ottima da realizzare in primavera è la pasta con piselli e carciofi, a base di due prodotti di stagione pronti a fondersi in un primo veramente gustoso. Cremosa come poche è, infine, la pasta con mascarpone e piselli, alternativa alla solita con panna.

    pesto piselli

    Un po’ come tutti i legumi, i piselli sono molto cari ai vegetariani in quanto ottima fonte di proteine. In cerca di qualche ricetta nutriente che vada bene per tutti? I piselli e patate, la vellutata di piselli e mandorle, il pesto di piselli e anacardi, per farcire bruschette o condire la pasta. Ma anche il riso e piselli, un vero comfort food, i piselli e funghi, da realizzare con i porcini o con un misto, o le conchiglie con piselli e cavolfiore.

    piselli in umido

    Piselli e cipolline novelle, piselli al pomodoro, piselli e mais e piselli e carote rappresentano sono alcune delle ricette da poter preparare in umido con tali legumi. Tutte si prestano ad accompagnare secondi piatti a base di carne, di pesce o di uova, nonostante risultino ottimi anche da soli, accompagnati da una bella fetta di pane integrale o ai cereali, magari tostato.

    Tra le pietanze più gettonate appartenenti a tala categoria ci sono anche i piselli alla francese, dal sapore dolce e delicato, ed i piselli in umido con passata di pomodoro e pancetta, caratteristizzati da un sapore rustico.

    Spesso ci ritroviamo ad iniziare a lessare i piselli senza troppe idee riguardo il loro condimento: qualche spunto interessante? Il più banale ma anche gustoso li vuole con olio extra vergine di oliva, tanto prezzemolo e magari qualche cipollotto affettato. Non sottovalutate, però, alcune spezie come il curry, il coriandolo ed il cumino, che tendono ad esaltarne il sapore in tutta semplicità e leggerezza.

    Così come quelli in scatola, anche i piselli surgelati possono costituire una grande risorsa in mancanza di quelli freschi. Il loro tempo di cottura è pressochè identico rispetto a questi ultimi. Uniteli in una padella con un soffritto di cipolla e olio direttamente dalla busta, quindi copriteli appena con dell’acqua e procedete per non più di 12 minuti: ecco quì come cucinare i piselli surgelati in modo dietetico.

    Foto | Maggie

    1255

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come CucinareProdotti di Stagione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI