Come cucinare i crauti

Mercoledì 19/08/2009 da GIeGI in Cucinare le Verdure

    Vediamo come cucinare i crauti, una delle più classiche ricette della cucina tedesca (saurkraut). I crauti sono l’accompagnamento ideale dei wurstel, dello stinco di maiale, ma anche delle nostre italianissime salsicce e di piatti di maiale in genere.

    Ingredienti per i crauti (dosi per 6/8 persone)

    • 4 cipolle
    • 2 mele
    • 750 g. di crauti (cavoli fermentati, li trovate in vendita in lattina, oppure sciolti da barili di legno)
    • 125 ml. di acqua o vino bianco
    • 1 foglia di alloro
    • 4 bacche di ginepro
    • 6 grani di pepe nero
    • 2 cucchiai di olio
    • zucchero e sale q.b.

    Preparazione
    Pelate ed affettate sottilmente le cipolle. Lavate le mele, pelatele, tagliatele in quattro, eliminate i semi ed affettatele.

    Fate scaldare l’olio in un capace tegame, e cuocetevi le cipolle a fuoco moderato. Unitevi i crauti, il vino (o l’acqua), e la mela.


    Aggiungete l’alloro, le spezie e salate.

    Cuocete i crauti per 25/30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unite altro liquido se necessario.

    Una volta che i crauti saranno cotti aggiustate di sale ed unite un po’ di zucchero per equilibrare l’eccessiva acidità.

    Servite i crauti con carni grigliate, salumi cotti, ed in genere con piatti di maiale.

    Foto da last.fm, www.zuccato.it, orlandosidee.de

    SCRITTO DA GIeGI PUBBLICATO IN Cucinare le Verdure Mercoledì 19/08/2009