Cioccola-To, Torino diventa la capitale del cioccolato

Dal 25 marzo torna Cioccola-To, quest'anno con una golosa kermesse che anticiperà di qualche giorno la manifestazione, dedicata all'anniversario dell'unità d'Italia

da , il

    cioccola to 2011

    Torna Cioccola-To, la kermesse gastronomica che attirerà i golosi di tutta Italia a Torino dal 25 marzo al 3 aprile, che appunto nei giorni di questo evento, di cui altri anni abbiamo già parlato, diventerà la capitale del cioccolato. Non c’è infatti solamente l’annuale appuntamento con Eurochocolate per i golosi e gli appassionati di cioccolato, ma anche questo manifestazione, che vedrà come fulcro Piazza Vittorio dove ci sarà l’esposizione di oltre 6000 prodotti.

    Quest’anno la celebrazione sarà anche doppia: la manifestazione sarà anticipata da un’altra golosissima kermesse, per la celebrazione per i 150 anni dell’unità d’Italia, con “I Mille di Cioccolatò – L’Italia del Cioccolato“, dal 17 marzo al 3 aprile, e Piazza Vittorio ospiterà una maxi installazione, riproduzione in scala della penisola interamente realizzata in cioccolato fondente al 60%, dal peso di 14 tonnellate e lunga 13 metri.

    L’Italia sarà contornata da I Mille di Cioccolatò, un’area espositiva in cui potrete trovare tantissime tipologie di cioccolato italiano, con aree dedicate alle singole zone, come il Gianduja District o la Tuscan Chocolate Valley.

    Torino, con questo evento si riconferma Capitale del Cioccolato, simbolo del Distretto di Cioccolato Made in Italy grazie alle sue antiche cioccolaterie, le aziende e i suoi bellissimi caffè. Quest’anno si cercherà anche attraverso il manifesto di Cioccola-to, di unire tradizione e innovazione, quindi accanto alla Mole Antonelliana ci sarà una chiavetta Usb a forma di Gianduiotto, il più famoso cioccolatino piemontese.