Chef’s Cup Südtirol: alta cucina in alta montagna fino al 21 gennaio

Chef's Cup Südtirol è un appuntamento di alta cucina in alta montagna che si tiene fino al 21 gennaio in Alta Badia

da , il

    chefs cup

    Al via la sesta edizione della Chef’s Cup Südtirol, la manifestazione che vede protagonisti grandi chef italiani ed internazionali nel bellissimo scenario dell’Alta Badia tra gare culinarie, attività sportive e ludiche, corsi di cucina, fino alla grande cena di gala di beneficienza, ai percorsi gastronomici e agli appuntamenti tutti al femminile, oltre che l’ultima serata dedicata ai migliori ristoranti di Milano, Costa Smeralda e Trentino. Il programma è fitto: non resta che iniziare…

    Professionisti, aziende e pubblico insieme nella Chef’s Cup in Alta Badia anche quest’anno per condividere momenti di alta gastronomia e la scelta della qualità degli ingredienti italiani in cucina. Ideata dallo chef pluristellato Norbert Niederkofler, Chef’s Cup è infatti un incontro tra i migliori chef italiani e internazionali dell’alta cucina e la manifestazione, giunta alla sesta edizione, si riconferma negli anni un appuntamento gourmand e lifestyle per i migliori palati.

    I protagonisti indiscussi di questo evento sono i cosiddetti doloMitici, i tre ristoranti dell’Alta Badia, rispettivamente rappresentati dai tre chef prestigiosi: Norbert Niederkofler per il St. Hubertus, Hotel Rosa Alpina, affiancato da Fabio Cucchelli del ristorante La Siriola, Hotel Ciasa Salares e dallo stellato Arturo Spicocchi del ristorante La Stüa de Michil, Hotel La Perla. Sarà in queste bellissime strutture che si terranno i principali eventi e pasti della Chef’s Cup: un evento da non tralasciare sono proprio i corsi di cucina, tenuti dagli chef di tutti e tre i ristoranti.

    La speciale giornata tutta al femminile è quella di mercoledì 19 gennaio; prima un pranzo tutto al femminile organizzato sulla terrazza Casa di Coppa del Mondo di La Villa nel quale saranno servite le specialità di donne chef di prestigio: Agata Parisella di Agata&Romeo di Roma, Anna Matscher di Zum Löwen di Tesimo (Bolzano) e Antonella Ricci del Fornello da Ricci di Ceglie Messapica (Br). E per la sera, sempre per continuare con un appuntamento rosa, la cena vedrà protagoniste Pata Negra Joselito e Prosciutto Crudo Dok Dallava al Rifugio Col Alt di Corvara: in cucina Maura Gosio della Piazzetta di Ferno (Va) e Fabrizia Meroi di Laite a Sappada (Bl).

    Appuntamento importante la Cena di Gala di martedì 18 gennaio: Jeunes Restaurateurs D’Europe, provenienti da 4 Paesi Europei, e top chef internazionali si esibiranno per raccogliere fondi destinati alla ricavato viene alla Fondazione Francesca Rava.

    Speciale Natale