Cheese 2007, la mostra internazionale del formaggio in Piemonte

cheese 2007, la mostra internazionale del formaggio

da , il

    Cheese 2007, la mostra internazionale del formaggio in Piemonte

    Cheese 2007 è la più importante rassegna internazionale dedicata al formaggio di qualità, organizzata da Slow Food e dal Comune di Bra, che si terrà nella città piemontese dal 21 al 24 settembre.

    Considerata ormai uno degli eventi gastronomici più importanti a livello mondiale, la rassegna Cheese Le forme del latte è nata nel 1997, grazie alla collaborazione tra il Comune di Bra e Slow Food, e da quella data ha avuto un successo di critica e pubblico sempre crescente.

    Ogni due anni, nel mese di Settembre, lungo le vie del centro storico, prende vita questa importante kermesse, con spazi dedicati al dibattito, alla degustazione, all’educazione e con un grande mercato all’aperto, dove centinaia di produttori, provenienti da tutto il mondo, offrono ai visitatori il meglio della loro produzione, prestando particolare attenzione ai formaggi più rari o sconosciuti.

    Cheese, infatti, nasce con l’obiettivo di coniugare gli aspetti della produzione, della commercializzazione e del consumo legati al mondo del latte in tutte le sue forme, dando grande importanza gli aspetti culturali, ambientali, paesaggistici e sociali che questa economia comporta.

    Attraverso i convegni internazionali e le tavole rotonde organizzate per l’occasione, si creano inoltre importanti momenti di confronto, nei quali vengono affrontate le problematiche economiche e politche legate a questo comparto dell’economia.

    L’edizione 2007 intende porre l’accento sulla produzione casearia dell’Est europeo, in particolare di quei paesi appena entrati a far parte della Unione Europea, come la Romania e la Bulgaria, allo scopo di mostrare come la produzione di formaggi tradizionali sia un fattore caratterizzante dell’identità europea. A Cheese si potrà così conoscere il mondo misconosciuto ma ricchissimo delle produzioni dell’Est. Scoprire, tutelare e far conoscere sono infatti gli obiettivi generali della manifestazione.

    La Regione Piemonte, che sostiene con grande impegno l’evento, sarà presente con un’importante area espositiva e di degustazione, in cui ospiterà l’intera filiera lattiero-casearia, dalle razze animali ai casari che trasformano il prodotto, ai formaggi dop e pat (prodotti agricoli tradizionali).

    Per le strade di Bra ritorneranno quindi anche quest’anno tutte le attività ormai tipiche della manifestazione, come il Grande Mercato dei Formaggi, l’Isola dei Presìdi, l’Enoteca e la Gran Sala, la Casa dei Blu, i Chioschi Degustazione, i Laboratori del Gusto e i Master of Cheese, il Caffè Letterario Musicale e le attività per i più piccoli, come il Circo dell’Educazione del Gusto e Cheese Bimbi.

    Speciale Natale