Bon Ton: il Brindisi

anche il brindisi, come tutti i momenti topici di una serata, è legato a determinate regole stabilite dal galateo: ovviamente dobbiamo saper scegliere i momenti e le situazioni giuste anche per applicarle

da , il

    Il brindisi è un momento ricorrente sia nei pranzi informali che nelle cerimonie, ed è disciplinato dalle regole del galateo. Ovviamente non tentate di applicarle nella cena in pizzeria con i compagni dell’università, rasentereste il ridicolo.

    Innanzitutto se si dovrà stappare una bottiglia, andrà fatto con il minimo rumore possibile: il “botto” è tollerato solo a Capodanno.

    Anche gli astemi devono partecipare, magari bagnandosi solo le labbra: non è ammessa infatti astensione da nessuno.

    I bicchieri non devono assolutamente toccarsi, i calici si levano e gli ospiti si guardano negli occhi. Si deve escludere anche la frase “cin-cin”, di cattivo gusto.

    Nei pranzi ufficiali ci si deve alzare in piedi, mentre in quelli informali si può rimanere seduti. In generale gli ospiti si adegueranno al comportamento che terrà chi propone il brindisi.

    Con la rubrica di Bon Ton ci aggiorniamo a fine agosto, quando la programmazione tornerà a pieno regime!

    Foto da:

    linknews.net

    iuav.it

    comune.bolzano.it