Alimentazione Sana: in forma dopo le Feste

L'Epifania ogni festa porta via, come dice il detto

da , il

    L’Epifania ogni festa porta via, dice il detto. Ora si deve pensare a tornare in forma, visto che sicuramente durante questo periodo avremmo sballato il nostro solito sano regime alimentare, per concederci dolci, leccornie e piatti elaborati. Il rischio non è solo quello di aver preso i canonici due Kg, tra l’altro facili da perdere, ma di aver aumentato il livello di grassi nel sangue. Bisogna quindi subito correre ai ripari, adottando un regime da 1200 calorie al giorno e fare del movimento per rientrare sia nei pantaloni comprati prima di Natale, che per far tornare alla normalità i valori di trigliceridi e zuccheri.

    I trigliceridi sono una categoria di grassi che vengono introdotti soprattutto attraverso la nostra alimentazione. Vengono usati dal nostro organismo per adempiere ad alcune funzioni necessarie, quali mantenere la temperatura corporea, produrre ormoni e fornire energia. Un’altra parte di questi viene immagazzinata e usata in caso di deficit di energia.

    Il problema sorge quando il livello di trigliceridi nel sangue supera i 170 mg x dl perchè potrebbero iniziare ad essere dannosi soprattutto per l’apparato cardiocircolatorio, il fegato e il pancreas.

    In questo caso, dopo aver verificato con delle semplici analisi il livello di questi grassi, bisogna iniziare a modificare le proprie abitudini alimentari, portandole verso una direzione più sana; ecco qualche consiglio:

    • ridurre al massimo i cibi grassi di origine animale, come salumi, panna, burro e formaggi
    • moderare i carboidrati, scegliendo quelli integrali che sono più ricchi di fibre
    • alternare i cibi proteici, carne magra con uova, legumi, formaggi magri
    • aumentare le dosi di pesce, in particolare quelli ricchi di omega-3, come salmone, sarde e sgombro
    • mangiare tanta frutta e verdura evitando quella troppo zuccherina
    • usare per condire olio extravergine di oliva, erbe aromatiche, spezie, succo di limone
    • prediligire metodi di cottura light: al vapore, al cartoccio, al forno, alla griglia

    Foto da:

    www.naturemoms.com, preparednesspro.files.wordpress.com, thegreenmomreview.com, www.my-personaltrainer.it, s2.hubimg.com, taooffood.blogspot.com, curbly_uploads_production.s3.amazonaws.com, www-tc.pbs.org