5 ricette di snack da mangiare sotto l’ombrellone!

Arriva l’Estate e si propone il problema di cosa mettere nella borsa frigo da portare in spiaggia, noi vi suggeriamo tante gustpse idee di freschi snack da servire freddisismi, e da gustare senza l’uso di coltello e forchetta

da , il

    snack sotto l’ombrellone

    Oggi vi proponiamo delle ricette di snack da mangiare sotto l’ombrellone, si tratta quindi si tratta di cibi da servire rigorosamente freddi, facili da trasportare in contenitori ermetici in una borsa frigo, e soprattutto autentici finger food, cioè adatti ad essere gustati solo con le dita, ma visto che devono essere gustati in spiaggia vi presentiamo tutte cose da servire infilzate su stecchini o spiedini. Trovate nel seguito idee per tutti i gusti e per tutti i tipi di regime alimentare (abbiamo voluto abbondare e quindi, con le varianti che vi suggeriamo, sono molte di più di 5).

    In questo post potete trovare veramente tante idee per riempire la borsa frigo per portarla in spiaggia. Abbiamo cercato di tenere conto anche delle persone che seguono regimi alimentari particolari, quindi c’è una proposta anche per i vegani, mentre molte sono adatte ai vegetariani, e per una volta non ci sono problemi per i celiaci, perché quasi tutte le ricette sono prive di glutine. Per chi invece segue un regime ipocalorico, aggiungiamo una sesta semplicissima ricetta, frutta fresca di stagione pulita e tagliata a cubotti e freddissima da servire con stecchini: ananas, melone arancione, bianco e verde, anguria, ciliegie, prugne, pesche, albicocche, …

    • Le girelle bianche multigusto, queste girelle a base di sfoglia di mozzarella sono perfette sotto l’ombrellone, visto che si servono belle fredde; per portarele in spiaggia vi suggeriamo di fermare ogni girella con uno stecchino o uno spiedino di legno, questo permetterà di servirle e gustarle comodamente.
    • I pomodorini ripieni multigusto, anche questi pomodorini ripieni sono ottimi sotto l’’ombrellone, si servono freschisissimi e sono un finger food, e quindi comodi da gustare senza forchetta e coltello, ma vi suggeriamo di fermare il coperchietto con uno stecchino.
    • Gli spiedini di uova di quaglia, questa proposta è per i più raffinati che anche in spiaggia vogliono distinguersi e gustare qualcosa di molto buono con ingredienti molto scelti, in questo caso uova di quaglia, salmone affumicato e prosciutto crudo di Parma o San Daniele. Potete renderli più semplici ed estivi utilizzando fettine di prosciutto cotto e sottili fette di zucchine appena grigliate; le uova di quaglia invece sono fondamentali per avere dei finger food (rimpiazzarle con spicchi di uova sode di gallina non funziona perché tendono a sbricciolarsi).
    • Le falafel, per chi non vuol rinuciare a qualcosa di fritto, anche sotto l’ombrellone, e per chi segue una dieta vegana, vi suggeriamo le falafel, le polpette fritte a base di ceci, da accompagnate da una fresca salsa a base di yogurt.
    • I cubetti di frittata, le frittate sono un vecchio classico del pranzo in spiaggia, ma per evitare cose troppo pesanti vi suggeriamo le nostre frittate cotte in forno, che quindi sono molto leggere, ed inoltre hanno uno spessore notevole e quindi si prestano motlo bene a essere tagliate a cubetti: Frittata di agretti o barba di frate Frittata di pomodorini al forno Frittata di bietole light

    Foto www.riccionehotels.com

    Speciale Natale